Runners – Christian Caielli

 

RUNNERS
Christian Caielli

BAT Edizioni
Pagine 216
ISBN: 9788894865028

Da Amsterdam al Giambellino, la terra di mezzo di due giovani guasconi.

Nel gennaio del 1990, mentre il pianeta è interessato da importanti cambiamenti, Vincent e Max, due ragazzi cresciuti in un quartiere alla periferia di Milano, si improvvisano corrieri della droga pestando i piedi a uno spacciatore psicopatico e rovinando i piani di una coppia di improbabili narcotrafficanti, nella quale i ruoli di genere appaiono confusi.

Sul percorso dei due runners, tra auto sfasciate, dark ladies e dialoghi lisergici, si alternano dogane e frontiere, reali e metaforiche, per oltrepassare le quali scopriranno che c’è un dazio da pagare a ogni valico della vita e che, tuttavia, ne vale la pena.

«Comportati con naturalezza, Max. Guarda fuori dal finestrino, come se fossi assorto nei tuoi pensieri.»
«I miei pensieri sono che me la sto facendo nelle mutande» disse Max osservando una fila di capannoni orribili.
«Pure i miei.»
«Se dovessero fermarci, hai qualcosa in macchina che potrebbe insospettirli?»
«Dici a parte i quattro chili d’erba? Non ricordo, forse dei ciclostili delle Brigate Rosse e un paio di Molotov.»

L’autore

Christian Caielli è nato a Milano nel 1966.
Scrittore e musicista, ha vissuto in Italia, a Cuba, in Messico e in Olanda. Dal 2011 abita sulle rive dell’Adda.
Dopo gli studi di grafica, fotografia e cinema ha fatto l’informatico, il venditore d’auto, l’account per un’agenzia pubblicitaria, il barman e il grafico per un’etichetta discografica.
Runners è il suo romanzo d’esordio.

Rassegna stampa

Il Fatto Quotidiano – 22 settembre 2018: ‘Runners’, BAT Edizioni riparte dalla periferia milanese

 Book Trailer Youtube – 1 ottobre 2018